Melanzana ripiena di tagliatelle di farina di tumminia saltate allo sfincione

28 ottobre 2015
melanzana ripiena di pasta

Questa è una ricetta di un primo da me creato, a cui sono particolarmente affezionata. Melanzana ripiena di tagliatelle di farina di tumminia saltate allo sfincione!

Procedimento
Ricetta: dosi x 2 persone -prendi una melanzana nera grande e tagliala a metà, svuotala lasciando un po’ di spessore perché poi dovrai pelarla, togli le cime, pela le due parti della melanzana, infarinale e friggile in olio bollente a coprire la melanzana. Appena cotta ponila a scolare su carta assorbente. Nel frattempo avrai preparato la pasta impastando 180 g di farina di tumminia (la trovi in Sicilia…in alternativa usa una farina bianca preferibilmente di grano duro) con 90 g di acqua ed un pizzico di sale.

melanzana ripiena di pastaLa pasta dovrà riposare 30 min avvolta in una pellicola. Prepara il condimento facendo soffriggere mezza cipolla rossa, aggiungi pomodorino un pizzico di sale e un po’ di pepe nero, non appena cotti frulla il tutto se lo preferisci (non è obbligatorio x ottenere un buon risultato) e aggiungi mollica di pane e caciocavallo grattugiato. Stendi la pasta e ricava delle tagliatelle, cuocile e falle saltare in padella col sugo preparato. Riempi la melanzana con le tagliatelle condite e poni sopra x decorare delle strisce di buccia di melanzana precedentemente infarinate e fritte! Se vuoi RIDURRE LA DIFFICOLTÀ usa della pasta fresca comprata ma non all’uovo. Puoi anche utilizzare la melanzana a fette e fare degli strati alternando le melanzane alla pasta oppure mettere le melanzane a dadi in mezzo alla pasta!

Ti potrebbe interessare

Nessun Commento

Lascia una Risposta