Bianco mangiare alle mandorle

22 gennaio 2016

Si tratta di un dolce tipico della tradizione siciliana a base di latte e amido. Per Natale vi propongo una versione rivisitata un po’ meno leggera.

IngrIMG_7437edienti e dosi per 4 persone:

300 g di mandorle, 500 g di latte fresco intero,e pelate, 200 ml di panna fresca, 100 g di zucchero, 10 g di colla di pesce.

Ricetta 
Questa ricetta va iniziata il giorno prima perché bisogna preparare in anticipo il latte di mandorla facendo riposare le mandorle pelate nel latte per una notte in frigorifero. Se vuoi velocizzare la ricetta potrai usare il latte di mandorla già pronto però sappi che il gusto non sarà lo stesso.
Se hai deciso di fare il latte di mandorla in casa. Il giorno seguente frulla il latte e le mandorle, fino ad ottenere un composto liscio. Filtralo con un setaccio a maglie non troppo strette. Va bene anche un cola latte in modo che la mandorla si senta. Versa il liquido ottenuto in un tegame, aggiungi lo zucchero semolato e fai intiepidire. Nel frattempo avrai fatto ammollare la colla di pesce in acqua. Strizzala e aggiungila al composto liquido e tiepido. Monta la panna non completamente, in modo da farla rimanere morbida. Uniscila al composto di latte di mandorla e colla di pesce, che nel frattempo si sarà raffreddato. Versalo in singole coppette, riponi su qualche mandorla pelata e metti in frigorifero per almeno 2 ore.

Ti potrebbe interessare

Nessun Commento

Lascia una Risposta