Argomento

secondi piatti

12 aprile 2016

Filetto al gorgonzola dolce!

Se avete invitati, avete poco tempo e volete fare bella figura vi suggerisco una ricetta di veloce e facile realizzazione anche se non proprio economica, il “filetto al gorgonzola dolce”.

filetto al gorgonzola

Ingredienti e dosi per 4 persone: 4 fette di filetto spesse circa un cm, 30 grammi di burro, 200 g di gorgonzola dolce, mezzo bicchiere di latte intero, pepe nero e sale qb.

Rosola le fette di filetto in una padella col burro, fino a raggiungere la cottura della carne desiderata (più o meno al sangue). Sala leggermente la carne, aggiungi un pò di pepe nero a piacere e lasciala nella padella coprendola con un coperchio. Fai sciogliere in un pentolino il gorgonzola, tagliato a pezzi, col latte. Non appena il gorgonzola si sarà sciolto, prendi le fette di carne e adagiale su un piatto da portata o su un piatto singolo (nel caso volessi impiattare la singola porzione) e versavi su la crema al gorgonzola. Puoi portare a tavola in una mini salsiera un pò di crema al gorgonzola che avrai messo da parte. I commensali potranno aggiungerne ancora un pò sulla carne.

Involtini di spatola alla siciliana su crema di cipolla rossa e peperoni

22 gennaio 2016

IMG_0625Si tratta di un piatto tutto sommato economico e anche veloce da realizzare e che prevede l’uso di un ortaggio, il peperone rosso, tipico della stagione estiva e autunnale. Se però vuoi realizzare un involtino di spatola usando la stessa ricetta, per rispettare la stagionalità, puoi servirlo con un altro ortaggio tipico della stagione invernale quale il porro!

Ingredienti e dosi per 4 persone: 8 filetti di spatola da 70 g circa cad, 3 peperoni rossi (o 2 porri) una cipolla rossa.

Per la farcia: mollica di pane, olio evo, capperi di Sicilia, pepe nero, caciocavallo, uva passa, pinoli.

Per l’impanatura: 2 uova, farina qb, pangrattato qb.

Procedimento: fai sfilettare la spatola dal pescivendolo e procedi a preparare la farcia. Unisci alla mollica abbondante olio evo, 60 g circa di caciocavallo semi stagionato (o a dadini o grattugiato), sale e pepe a tuo gusto, i capperi precedentemente dissalati (immergendoli per circa un’ora in acqua fredda), l’uva passa fatta rinvenire in acqua fredda (tienila immersa in acqua fredda per un pò cioè finché non vedi che rinviene) e i pinoli precedentemente tostati.

Non appena la farcia è pronta (assaggiala per verificare che i sapori siano tutti ben bilanciati) procedi col farcire i filetti di pesce, riponendo un pò di farcia sul filetto. Arrotola il filetto su se stesso. Procedi con l’impanatura passando l’involtino prima nella farina poi nell’uovo sbattuto e successivamente nel pangrattato. Friggi in olio extravergine d’oliva bollente.

Filetti di pesce spatola in crema di peperoni e capperi di Sicilia

20 gennaio 2016


IMG_7433
Questo piatto dai colori vivaci è di semplice e veloce realizzazione ed è anche abbastanza economico! Te lo suggerisco come secondo in un pranzo estivo o autunnale…la crema è di peperoni e la stagione di questi ultimi è l’estate e l’autunno!

Ingredienti e dosi per 4 persone: 6 filetti di spatola, farina, 2 peperoni, 2 cipolle rossa, sale e pepe quanto basta, 50 g di capperi di Sicilia, olio evo, 50 g di pinoli.

Procedimento: Comincia col preparare la crema di peperoni e cipolla rossa facendo saltare in olio evo i peperoni e la cipolla tagliati a fettine, salti e pepati. Falli stufare col coperchio in modo che mantengano l’umidità e non si attacchino al tegame. Non appena i peperoni e le cipolle saranno ben stufati frulla il tutto, assaggia e se necessario aggiusta di sale.

Fai sfilettare la spatola dal tuo pescivendolo, sala i filetti e infarinali, friggili in olio evo e mettili a scolare su carta assorbente.

Tosta i pinoli in una padella antiaderente e dissala i capperi (immergili per circa un’ora in acqua fredda e pulita e poi strizzali) che provvederai a sminuzzare.

Assembla questo secondo piatto mettendo prima uno strato di crema di peperoni poi i filetti di spatola e infine i capperi e i pinoli.